Da WIKI CoderDojo Firenze.

Gioco TRON (mentor)

Tron è un vecchio videogioco che prende spunto da un film di fantascienza del 1982, in cui delle motociclette si muovono lasciando scie che non devono incrociarsi. Per riprodurre un gioco simile, è necessario usare due sprite (uno per giocatore) che lascino una scia colorata, e gestire le collisioni degli sprite con le scie.

Il gioco può essere scaricato dall'archivio kata.

Il movimento viene gestito solo per quanto riguarda la direzione, per cui la pressione di un tasto di movimento provoca la rotazione dello sprite, mentre la velocità dello sprite è sempre la stessa. Per questo movimento si può fare riferimento all'articolo "Movimento con i tasti".

Il primo passo che va concluso prima della pausa è la creazione dello sprite e l'impostazione del movimento.

La scia viene tracciata utilizzando il comando “penna giù” che disegna una linea di un colore predefinito lungo il percorso dello sprite. Nell'esempio le scie vengono disegnate con il colore rosso.

La gestione delle collisioni con le scie viene fatta tramite il sensore “il colore … sta toccando il colore ….”.

Gli sprite vanno disegnati con una forma affusolata e con una punta colorata che serve appunto a determinare la collisione con le scie. Gli sprite inoltre non possono toccare i bordi del campo di gioco. Nell'esempio gli sprite sono realizzati con forme triangolari nera e gialla ambedue con la punta di colore verde.
File:Tron sprite1.png
Lo script riportato è per lo sprite di colore nero, va duplicato per quello di colore giallo modificandolo opportunamente.

La gestione della fine gioco è demandata allo sfondo con il seguente script
File:Tron stage.png
In pratica quando uno sprite va in collisione con una scia o con il bordo invia un messaggio che viene intercettato dallo sfondo che mostrerà un messaggio del tipo “Ha vinto il giallo” o “Ha vinto il nero” oltre al punteggio accumulato dai due giocatori.